Valutazione rischio rumore call center

La valutazione dell'esposizione al rumore per gli addetti Call Center e comunque per i lavoratori che utilizzano sorgenti sonore situate in prossimità dell'orecchio viene eseguita ai sensi delle norme UNI 9432 : 2011 e UNI TR 11450 : 2012 e deve essere effettuata da personale adeguatamente qualificato e va ripetuta con cadenza almeno quadriennale (art. 181 D.Lgs. 81-08). 
La metodica utilizzata per il rilievo dei livelli sonori (posizione operatore) è quella del manichino: le misurazioni vengono eseguite duplicando i segnali audio, tramite un diramatore, e facendo indossare le cuffie dell'operatore direttamente ad un manichino dotato di microfoni posti nelle orecchie artificiali (la sorgente di rumore viene quindi collegata in parallelo a due dispositivi auricolari uguali); il manichino è esposto alla sorgente di rumore e il livello di pressione sonora è misurato in bande di frequenza di terzo di ottava. Come da norma UNI TR 11450, le misurazioni vengono effettuate su un numero di colloqui telefonici significativi sulla base delle modalità operative e dei dispositivi in uso.

  

L'iter seguito per l'effettuazione della valutazione viene di seguito esposto:

  • acquisizione e valutazione delle informazioni inerenti l'attività dell'azienda, i dispositivi auricolari utilizzati, le mansioni dei lavoratori e le modalità di esecuzione del lavoro e di riduzione del rumore;
  • pianificazione del lavoro, identificazione delle postazioni di misura (strategia della misurazione basata sui compiti);
  • rilevamento livelli sonori (Leq dB(A) - Leq dB(C)) e dei livelli acustici di picco (Lpeack in dB(C));
  • acquisizione dei tempi di esposizione per ogni addetto (tempistiche relative alle conversazioni telefoniche ed ai diversi carichi di lavoro e di permanenza nelle postazioni/aree monitorate) e, ove possibile, per gruppi di lavoro omogenei;
  • post-elaborazione softwaristica delle misurazioni effettuate, mediante correzione dei livelli misurati con manichino con la risposta in frequenza in campo libero del manichino stesso;
  • calcolo del livello di esposizione giornaliera o settimanale al rumore dei lavoratori o dei gruppi omogenei (LEX,8h o LEX,w), con eventuale indicazione circa interventi di bonifica acustica
  • calcolo del livello di esposizione giornaliera o settimanale al rumore dei lavoratori o dei gruppi omogenei (LEX,8h o LEX,w), con eventuale indicazione circa interventi di bonifica acustica